Cerca
venerdì 20 ottobre 2017 ..:: Cosa visitare ::.. Registrazione  Login
 Cosa Visitare

 

 COSA VISITARE

 

 

Cesena: a pochissimi minuti di distanza. Una speldida città, ancora a misura d'uomo. Da non perdere assolutamente la Biblioteca Malatestiana, la Rocca, piazza del Popolo con la Fontana Masini, la Basilica del Monte. Caratteristico, affollato e colorato il mercato che si tiene nelle vie del centro ogni mercoledì e sabato. Ricco il calendario degli appuntamenti culturali: notte bianca, settimana della cutura, il denso cartellone del teatro Bonci, le sperimentazioni del teatro Comandini.

Bertinoro: a soli 2 km. suggestivo borgo medioevale arroccato su di un colle. Viuzze stette e scorci mozzafiato che arrivano al mare. Suggestiva e splendida nella sua solitudine, la Rocca del paese, sede di un centro di formazione universitario di altissimo livello (CeuB) e del museo delle tre religioni monoteiste. Da non perdere la piazza principale (della Libertà) con il duomo e il palazzo del municipio ma soprattutto con lo splendido "Balcone di Romagna" che offre una vista su tutta la costa da Cervia a Cesenatico. Interessantissimo l'archivio napoleonico custodito nella piccola biblioteca del paese e il ghetto ebraico. Bertinoro è rinomata per i prodotti tipici del territorio. I vini prima di tutto tra cui fanno spicco l'Albana e il Sangiovese. A pochi km si può visitare la frazione di Polenta con la silenziosa Pieve rinomata perchè vi passo Dante Alighieri e fu cantata dal Carducci frequentatore assiduo di Bertinoro.

A Fratta Terme (frazione di Bertinoro) troverete uno splendido centro benessere. Una antichissima fonte termale con ben 7 diversi tipi di acque. Il centro termale recentemente rinnovato offre mille comodità e opportunità di relax . Saune, bagno turco e romano, docce emozionali, piscine termali. Lo stabilimento è immerso nel verde del parco di Fratta, parte del quale è attrezzato per il divertimento dei più piccoli (Indiana Park).

Forlimpopoli: tranquilla cittadina ai piedi di Bertinoro. Importante centro dell'enogastronomia romagnola. Città natale di Pellegrino Artusi  amante della  cucina, primo in Italia ad organizzare le pietanze italiane più tipiche in un ricettario ancora tra i più venduti di oggi (La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene) e punto di riferimento per gli appassionati della buona tavola.

E poi, ancora:

Ravenna: e Mirabilandia: a soli trenta minuti d'auto

 

Cesenaticoe Cervia: a venti minuti

Rimini, Riccione(parco tematico di Oltre Mare), San Marino, San Leo: a tre quarti d'ora

 

 


 Stampa   
 Account Login Ingrandisci

  
Passa qui con il mouse e quindi clicca sulla toolbar per aggiungere il contenuto
Copyright (c) 2000-2006   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation